Senza troppi clamori, Nicolazzini, lintrepido agente di Tonani, è riuscito nellimpresa. La Dreamworks ha acquistato i diritti per ladattamento cinematografico di Infect@. Ancora non è chiaro con quali tecniche il film verrà realizzato. Ma pare che Robert Zemeckis sia stato contattato dal dinamico produttore Joe Cond. Cond ha dichiarato di essersi innamorato del romanzo durante un recente viaggio in Italia. Cond in realtà è italo americano, il suo vero nome è Giuseppe Condice. La sua dichiarazione entusiastica è stata: “Distruggerò il mito di Blade Runner e di Roinfect@ger Rabbit in un solo colpo con questo film”. Pur prendendo spunto dalluniverso di Infect@, il primo trattamento ha il titolo provvisorio di “Betty Boop vs Cletus”. Il film si prenderà parecchie libertà rispetto al romanzo originale. Più ampio quindi il ruolo della gigantesca Betty Boop allinterno del film, specialmente delle sue parti intime. Lambientazione sarà in ogni caso milanese, infatti il romanzo sarà ambientato a Milano, Erie, Ohio, Stati Uniti dAmerica. Se le premesse fossero mantenute il film si meritebbe un bel “R-Rated”, per le scene di violenza e sesso esplicito contenute. Ma la vera rivelazione potrebbe essere il ruolo di Cletus. Infatti Harrison Ford si è detto interessato al ruolo. Pur non essendo più un giovincello pare non riesca a resistere al richiamo dei cartoni animati.

Interrogato in proposito Dario Tonani non ha risposto, si è limitato a fuggire via a bordo della Ferrari nuova.

 

Post pubblicato anche sul Leggio

» Emanuele Manco">Tweet