Scritti, impressioni, opinioni.

Fumetti: 299+1

Il titolo della recensione è in realtà la fusione di due titoli. I titoli degli ultimi due numeri di Rat-Man, il personaggio creato da Leo Ortolani. Nel corso delle sue avventure abbiamo sempre assistito a parodie di film, romanzi, fumetti famosi. In realtà è Rat-Man stesso a nascere come parodia del genere super eroistico. Le migliori parodie sono scritte da chi ama profondamente il genere che prende in giro. Chi non lo ama scrive la parodia di una parodia, perchè non riesce a mettere in luce i suoi difetti, ridendoci su, o anche a ribaltare in chiave comica i suoi pregi. Questo è Rat-Man. Un fumetto che sin dai suoi esordi si è caratterizzato per le battute fulminanti e la presa in giro degli stilemi del supereroe. Se la amabile presa in giro del mantello del supereroe di The Incredibles vi è sembrata originale, tenete presente che Rat-Man incespicava sul suo mantello già qualche anno prima! Ortolani non è pero solo un autore comico, un parodiatore. E altresì autore vero. Sin dai suoi esordi ha scritto anche dei bei fumetti supereroistici, magari anche solo per il proprio diletto. Come la sua personale versione dei Fantastici Quattro, che ha tutto il pathos e la drammaticità delle migliori saghe di Lee e Kirby.
Gli ultimi due numeri di Rat-Man vanno oltre la semplice parodia. Sono una vera e propria rilettura di “300” di Frank Miller. Un omaggio sin dalla struttura orizzontale a doppia tavola, sia alla riproposta delle vignette originali. Una cosa che era già avvenuta nel film. Troppo efficace era limpatto visivo delle tavole originali per discostarsene. Leo non manca di inserire per tutta la vicenda delle ispiratissime gag. Ma non tradisce lo spirito tragico della vicenda. Il suo finale è commovente, epico tanto quanto quello del fumetto, pur essendo diverso data la presenza del nostro ratto. Non starò qui ad anticiparvelo. Quello che voglio dirvi a questo punto è che per qualche strano motivo, dovete o volete comprare solo un fumetto questanno, 299+1 è il vostro fumetto. Da non perdere!

 

"299" - Rat-Man 62 - Settembre 2007 - Panini Comics - Euro 2,50

"+1" - Rat-Man 63 - Novembre 2007 - Panini Comics- Euro 2,50

» Emanuele Manco">Tweet

Precedente

Fantaumorismo

Successivo

Babbaluci

2 commenti

  1. Il 63 non l'ho ancora visto in edicola.... comunque prima di leggerli dovrò leggere 300... tutto in lista d'attesa...

  2. In effetti trovo che questa storia sia di nuovo all'altezza dell'Ortolani di una volta, a differenza di molte delle ultime.
    Però a me il finale non è piaciuto molto, l'ho trovato troppo serio rispetto al tono di tutto il resto.

Powered by WordPress & Theme by Anders Norén