Archiviato Stranimondi, torno a parlare di BookCity Milano.

Ho già annunciato un primo evento, la presentazione del mio saggio 10 consigli per scrivere fantascienza, a titolo Fantascienza, per esempio.

Oggi vi parlo di altri tre eventi, collegati alle iniziative del Covo della Ladra.

Il 16 novembre alle 16.30 sarò, alla Casa Toasteria, in Piazza del Governo provvisorio, per l'incontro SCRIVERE/IMMAGINARE - Narrare la fantascienza, insieme a Giorgio Raffaelli, Giulia Abbate e Franci Conforti.

La sinossi è:

Una lezione aperta, ed un caffè, per appassionati, lettori, scrittori o aspiranti tali, con autori, traduttori ed editori, che ci aiutano a capire come si scrive la fantascienza.

I dettagli a questo link.

 

Nello stesso pomeriggio mi sposterò al Bolzano29, in via Bolzano 29, Milano per Café Scientifique - Realtà biologica Digitale, insieme ad Adam Arvidsson, Gianfranco Pacchioni, Bruno Mastroianni, Lorena Di Stasi, Antropolis.

La sinossi è:

Un Cafè Scientifique che mette al centro del confronto l'evoluzione dei new media e del digitale, in un mondo biologico che evolve velocemente. Tra realtà biologica e realtà digitale, specialisti e pubblico, guidati da Armando NeuroMans Toscano CORE-lab animano un confronto dedicato al rapporto tra socialità e progresso digitale, cercando di individuare nuove linee percorribili di convivenza.

I dettagli a questo link.

 

Il giorno dopo, il 17 alle 17.20, sempre al Bolzano29, parlerò di supereroi, nell'incontro avente per titolo Cafè Scientifique - In un mondo di Eroi. Insieme al sottoscritto Andrea Voglino, Loris Cantarelli, Elisabetta di Minico, Antonio Marangi e Fabio Folla.

Questa la sinossi:

Uomini perfetti o corrosi dai loro stessi poteri. Uomini apprezzati dalla società o ritenuti pericoli pubblici. Qualsiasi cosa siano gli eroi, il loro è un mondo di "diversi" che devono confrontarsi con la normalità tutti i giorni. Ma cosa significa essere "eroi"? E quale potrebbero essere i confini dell'umanità in un mondo popolato da uomini straordinari?

I dettagli qui.

 

Il riepilogo dei miei eventi lo trovate sul sito di BookCity Milano, dove è disponibile anche il programma completo dell'edizione 2019, con tutti gli incontri con gli autori, reading, laboratori, mostre e tanto altro ancora.

Tutti gli eventi di BookCity sono ad accesso gratuito fino a esaurimento posti, salvo dove diversamente specificato (Non è il mio caso, tranquilli).

Che ne dite? Vale la pena venirmi a sentire?